Le attività

Le attività economiche della gente di Metaurilia

E A NATALE … IL CAPITONE

La pesca delle anguille: un'attività remunerativa, quando l'orto riposa. E a Natale ... il "capitone" Nei fossi di Metaurilia, verso novembre-dicembre, si poteva veder galleggiare il "burchio", simile ad una "batana" chiusa, colmo di anguille volteggianti in attesa del Natale. Per I Metaurili pescatori, la pesca delle anguille era [...]

E A NATALE … IL CAPITONE2020-03-09T17:28:41+00:00

IL PERCHE’ DI UN SUCCESSO

Fano città potente: cavoli a levante e broccoli a ponente Il perchè di un successo Anni Sessanta. Il copioso raccolto dei cavoli nell'orto 113. La felice intuizione che legò Metaurilia al cavolfiore tardivo, portò l'intera economia di Fano a girare vorticosamente attorno agli orti: sorsero come funghi, in [...]

IL PERCHE’ DI UN SUCCESSO2020-02-27T22:24:31+00:00

L’AREA “EX METAURILIA”

Metaurilia doveva nascere in Riva Sinistra del Metauro". L'area "Ex Metaurilia" Luglio 1934. Il progetto dell'architetto Emidio Ciucci per la nuova Borgata, in Riva Sinistra, nell'area oggi denominata "Ex Zuccherificio". (Fondo Ciucci, Casa dellArchitettura di Latina). Metaurilia doveva nascere sui terreni dove poi sorse lo Zuccherificio. Ma un intoppo [...]

L’AREA “EX METAURILIA”2020-02-27T22:27:58+00:00

IL FASCINO DELLA BIODIVERSITA’

Aironi, cavalieri d'Italia, cicogne, garzette, anatre, fagiani, starne, tordi, lepri, volpi, merli, lasche, barbi, anguille ... "Il fascino della biodiversità" Fano - Il Metauro (disegno di Giorgio Spinaci) Capita spesso di trovare una inspiegabile coda di auto che cammina a passo d'uomo in prossimità del ponte sul Metauro. Già [...]

IL FASCINO DELLA BIODIVERSITA’2020-01-26T17:39:16+00:00

UN FIUME TUTTA VITA

Passeggiate romantiche, giochi d'acqua, "trusciel": vita e quotidianità del fiume. "Un fiume tutta vita" Anni Cinquanta. Ragazzi giocano sulle sponde del Metauro (Album Camilletti, orto 36) Il fiume in passato faceva parte della quotidianità dei Metaurili, soprattutto di quelli della Metaurilia Seconda, la Tombaccia: fonte di sostentamento, ma anche [...]

UN FIUME TUTTA VITA2020-01-20T23:09:33+00:00

C’ERA UNA VOLTA IL FIUME

Argini, cestoni, guardiani, frontisti: un'alleanza per il fiume "Il fiume di una volta" Il fiume di una volta: letto ed argini puliti, acque accessibili a tutti (foto Archivio Federiciana) C'era una volta un fiume di nome Metauro: era il più grande delle Marche, aveva una nobile e gloriosa storia [...]

C’ERA UNA VOLTA IL FIUME2020-01-13T00:04:35+00:00

ORTOLANI O MEZZADRI

Ortolano e mezzadro: vite molto diverse, ma fortemente intrecciate. Ortolani o mezzadri In fondo al viale di Gelsi, la colonica Montanari, per tanti Metaurili il luogo delle feste. Prima che Metaurilia divenisse Metaurilia, il territorio sopra e sotto il greppo era costellato di case coloniche appartenenti ai possidenti della [...]

ORTOLANI O MEZZADRI2019-12-11T23:14:03+00:00

IL VIALE DEI GELSI

Alle spalle di Metaurilia la magia della campagna di Ponte Alto Il viale dei Gelsi Il viale di Gelsi, che dall'Adriatica si prende in direzione monte, proprio di fronte a via Jozzino (Boaini Beaach) Abituati al frastuono, alla velocità, al pericolo della Statale, piegare verso monte ed imboccare il [...]

IL VIALE DEI GELSI2019-11-30T09:13:32+00:00

IL CASONE SOMMERSO

Un lago in riva al mare per la caccia alle anatre Il casone sommerso Tutti i Metaurili che abitano nei pressi della foce ricordano il Lagone tra la ferrovia ed il mare. La battigia distava dalla ferrovia quanto "un tir de schiop", quindi 150-200 metri.  Il "Lagone"  si era [...]

IL CASONE SOMMERSO2020-01-26T14:02:33+00:00