Associazione Albatros

About Associazione Albatros

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
So far Associazione Albatros has created 80 blog entries.

E A NATALE … IL CAPITONE

La pesca delle anguille: un'attività remunerativa, quando l'orto riposa. E a Natale ... il "capitone" Nei fossi di Metaurilia, verso novembre-dicembre, si poteva veder galleggiare il "burchio", simile ad una "batana" chiusa, colmo di anguille volteggianti in attesa del Natale. Per I Metaurili pescatori, la pesca delle anguille era [...]

E A NATALE … IL CAPITONE2020-03-09T17:28:41+00:00

BONIFICA: QUALE BONIFICA?

Sfatiamo un mito: la bonifica di Metaurilia non fu una bonifica idraulica. Purtroppo. Bonifica: quale bonifica? Novembre 1979. L’orto 94 sott’acqua  (Fano Stampa, 1-1980) Quella di Metaurilia non fu una bonifica idraulica. Stravolte le carte in tavola nel giro di una settimana e cambiata improvvisamente location dalla sera alla mattina,  non solo [...]

BONIFICA: QUALE BONIFICA?2020-03-04T00:14:17+00:00

IL PERCHE’ DI UN SUCCESSO

Fano città potente: cavoli a levante e broccoli a ponente Il perchè di un successo Anni Sessanta. Il copioso raccolto dei cavoli nell'orto 113. La felice intuizione che legò Metaurilia al cavolfiore tardivo, portò l'intera economia di Fano a girare vorticosamente attorno agli orti: sorsero come funghi, in [...]

IL PERCHE’ DI UN SUCCESSO2020-02-27T22:24:31+00:00

L’AREA “EX METAURILIA”

Metaurilia doveva nascere in Riva Sinistra del Metauro". L'area "Ex Metaurilia" Luglio 1934. Il progetto dell'architetto Emidio Ciucci per la nuova Borgata, in Riva Sinistra, nell'area oggi denominata "Ex Zuccherificio". (Fondo Ciucci, Casa dellArchitettura di Latina). Metaurilia doveva nascere sui terreni dove poi sorse lo Zuccherificio. Ma un intoppo [...]

L’AREA “EX METAURILIA”2020-02-27T22:27:58+00:00

IL PONTE MONUMENTALE

Un nuovo ponte per evocare "una grande vittoria ed un radioso destino". "Il Ponte monumentale" 1927. Inaugurazione del Ponte sul Metauro Il Ponte stradale sul Metauro rappresenta, con i suoi piloni monumentali alle due testate, i suoi 280 metri di lunghezza e l'affaccio sempre sorprendente al fiume, l'ingresso più [...]

IL PONTE MONUMENTALE2020-02-08T17:47:56+00:00

IL FASCINO DELLA BIODIVERSITA’

Aironi, cavalieri d'Italia, cicogne, garzette, anatre, fagiani, starne, tordi, lepri, volpi, merli, lasche, barbi, anguille ... "Il fascino della biodiversità" Fano - Il Metauro (disegno di Giorgio Spinaci) Capita spesso di trovare una inspiegabile coda di auto che cammina a passo d'uomo in prossimità del ponte sul Metauro. Già [...]

IL FASCINO DELLA BIODIVERSITA’2020-01-26T17:39:16+00:00

UN FIUME TUTTA VITA

Passeggiate romantiche, giochi d'acqua, "trusciel": vita e quotidianità del fiume. "Un fiume tutta vita" Anni Cinquanta. Ragazzi giocano sulle sponde del Metauro (Album Camilletti, orto 36) Il fiume in passato faceva parte della quotidianità dei Metaurili, soprattutto di quelli della Metaurilia Seconda, la Tombaccia: fonte di sostentamento, ma anche [...]

UN FIUME TUTTA VITA2020-01-20T23:09:33+00:00

C’ERA UNA VOLTA IL FIUME

Argini, cestoni, guardiani, frontisti: un'alleanza per il fiume "Il fiume di una volta" Il fiume di una volta: letto ed argini puliti, acque accessibili a tutti (foto Archivio Federiciana) C'era una volta un fiume di nome Metauro: era il più grande delle Marche, aveva una nobile e gloriosa storia [...]

C’ERA UNA VOLTA IL FIUME2020-01-13T00:04:35+00:00

BUON 2020! CHE L’ECOMUSEO ABBIA INIZIO…

Il circolo Albatros e lo staff del Progetto "Metaurilia Orto di Mare" augura a tutti i visionari ed i sognatori un 2020 che veda nascere i primi frutti dei propri sogni. Noi vi raccontiamo il nostro: un Ecomuseo per la Borgata Rurale di Metaurilia! 1 gennaio 2020. I Metaurili di oggi ed il [...]

BUON 2020! CHE L’ECOMUSEO ABBIA INIZIO…2019-12-31T09:38:48+00:00

I CUNTADIN QUEI FIN

Il benessere casereccio delle famiglie contadine "I cuntadin quei fin" La colonica dei "Blogg" (poi "Jacob") lungo la strada Ponte Alto, nella sua struggente desolazione. I mezzadri e i contadini che vivevano nelle case coloniche intorno a Metaurilia mangiavano carne due volte la settimana, possedevano il carro ed il [...]

I CUNTADIN QUEI FIN2019-12-19T23:54:55+00:00