LE VICENDE

7 Agosto 1934

Posa della prima pietra

Il 31 luglio viene bandita la gara di appalto ed il 2 agosto vengono presentate le offerte. Vince la gara l’impresa Pedini, che si aggiudicherà molti altri lotti e perfino la Chiesa, nel 1939.

La prima pietra viene posata il 7 agosto 1934. La prima casetta edificata dovrebbe essere la n. 1 del I lotto, ovvero la n. 83, Fiorucci. Si trova a monte della Statale, ed è della tipologia a padiglione.

Nell’estratto che elenca alcuni degli operai che lavorarono a quelle casette, è interessante notarne la provenienza: via della Vica, via della Valle, via della Speranza. Ovvero i Piattelletti, il quartiere più degradato dell’abitato di Fano, quello che il Piano Regolatore dell’Architetto Ciucci voleva radere al suolo e ricostruire, e quello dal quale sarebbero dovuti provenire i Metaurili. Come vedremo, nessuno dei Piattelletti diventerà colono a Metaurilia. Ma questo elenco dimostra che molti invece, la costruirono!

2018-10-09T20:49:30+00:00